Si informa che questo sito utilizza cookie anche di profilazione (di terze parti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere e se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Continuando con la navigazione si acconsente all' utilizzo dei cookie. X

REPUBBLICA DOMINICANA

Cosa aspetti?
Prenota subito
Un Paese che ha iniziato a scrivere la propria storia oltre 500 anni fa. Gli indiani nativi Taìnos, le influenze europee e quelle africane compongono un mix di culture che pochi altri Paesi del Centro America possono vantare. La sua capitale, Santo Domingo, è stata la prima città fondata nelle Americhe, con il primo ospedale, la prima università e la prima cattedrale costruiti nel nuovo continente. Colombo battezzò l’isola con il nome di Hispaniola che la Repubblica Dominicana oggi condivide con Haiti. Una perla rara nel Mar dei Caraibi.

Com’è il sapore degli attimi indimenticabili? Selvaggio come il rum che scende ardente giù per la gola, o soave come il vento che spolvera il cielo con nubi di zucchero a velo? Oppure caldo, come un mare dalle spumeggianti onde di meringa? Anche stasera, ragazzi e ragazze balleranno sulla spiaggia al suono di una musica dal ritmo trascinante...mentre il sole tramonterà sulle onde scivolando come denso sciroppo di mango versato all’orizzonte.
La Repubblica Dominicana, più confidenzialmente chiamata Santo Domingo, è un enorme affresco tropicale dai colori caldi e accesi, dove la gente vive e si muove esattamente come in uno dei quadri del suo meraviglioso folklore.
Ovunque lo sguardo vaghi e si soffermi, i paesaggi di quest’isola appaiono sempre, ed incredibilmente, come perfetti “set” da depliant turistici, simili a quelle cartoline tropicali che si inviano a certi amici un po’ invidiosi.
In effetti tutta l’isola sembra costruita su un preciso piano di sviluppo turistico da sogno: bianche spiagge interminabili dove palme sottili si protendono languidamente sul mare cristallino, tramonti infuocati solcati da passaggi di stormi di aironi, nuvole blu e azzurre, gonfie e spumose di pioggia per improvvisi e provvidenziali acquazzoni, gente chiassosa, colorata e allegra che vive nelle strade: i fidanzati passeggiando mano nella mano, le donne discutendo animatamente ai mercati, i vecchietti giocando a domino seduti nei patii delle vecchie case di legno colorate, i bambini rincorrendo grassi e urlanti maialini rosa e neri.
La colonna sonora di questo film è, inutile dirlo, il “merengue”, la musica dalle note coinvolgenti e quasi ipnotiche che affonda le sue radici nelle note ritmate dei “tam tam” africani. Ad ogni angolo di strada, ad ogni piccolo bar, in ogni casa ed in ogni spiaggia le sue note si diffondono nell’aria e tutti, uomini donne e bambini, fedeli alla loro natura allegra, romantica, spensierata e molto appassionata, interpretano perfettamente la parte da protagonisti principali di questo film a lieto fine, dove tutti vivranno sempre, e a lungo, felici e contenti.
Condor propone in questa destinazione viaggi emozionanti in resort esclusivi a due passi dal mare o direttamente sulle spiagge delle più rinomate località turistiche.
Vacanze, voli e tour organizzati con professionalità e serietà da chi della Repubblica Dominicana ha fatto il proprio punto di forza, offerte speciali, last minute e viaggi di nozze sono spesso proposti per consentire ad ogni tasca di effettuare il viaggio desiderio di una vita. 

Costa est: Playa Bavaro e Punta Cana

Interminabili spiagge di corallo bianco orlate di palme verdissime si stendono a perdita d’occhio mentre il mare regala sfumature di azzurro chiaro e verde intenso. Qui gli hotels sono sofisticate oasi di relax e divertimento, dove il sapore del rum ed il profumo di aragosta si fondono in un “mix” perfetto.

Costa sud: da Bayahibe a Boca Chica

Questa parte di costa è quella che meglio rappresenta l’indolente incanto dell’isola e da dove maggiormente si sprigiona il suo intenso fascino, fatto di immagini viventi, appassionate e vere come una delle telenovelas locali. Colori, odori, profumi, sapori, grida, risate, tutto concorre a costruire questo incanto fatto di tutto e di niente; le case coloniali hanno colori banana e papaya, la gente larghi sorrisi e la parola facile; la natura è vitale e rigogliosa, e si fonde con una spiaggia bianca ed un bel mare.

Costa est e nord-est: Samanà

La Penisola di Samanà offre incantevoli baie, spiagge bianchissime ed una natura incontaminata, che la rende una delle zone più importanti dal punto naturalistico. Ampie spiagge di sabbia bianca sono circondate da palme e da una fitta vegetazione, che rendono il paesaggio tipicamente caraibico. Una delle attrattive di Samanà sono le balene che si concentrano intorno alla secca di Canandaigua, al largo di Playa Las Flechas.

INFORMAZIONI UTILI 

Fuso orario: 5 ore in meno rispetto all’Italia; non adotta l’ora legale, quindi durante l’estate la differenza è di 6 ore.

Lingua: la lingua ufficiale è lo spagnolo ma l’inglese e l’italiano sono molto diffusi.

Clima: di tipo tropicale-umido con temperature costanti e generalmente piacevoli. Due stagioni principali, distinte dal grado di umidità più che dalle temperature. Vari microclimi regionali interni, con variazioni di temperatura che dipendono più dall’altitudine e dagli alisei che dal periodo dell’anno. La temperatura media annua dell’isola si aggira attorno ai 26° C, il mese più caldo è agosto. Nelle zone montuose le temperature sono più basse ma raramente sotto i 10° C. Le maggiori precipitazioni si hanno nel periodo novembre-aprile lungo la costa settentrionale, in quello giugno-settembre lungo la costa meridionale e in quello maggio-agosto nelle regioni montuose nord-orientali, dove le precipitazioni annuali possono arrivare anche a 3000 mm.

Valuta
Peso Dominicano; il valore di 1 euro oscilla tra 43 e 47 pesos (cambio da verificare al momento in cui si effettuerà il viaggio). È possibile importare somme di valuta straniera non superiori a 10.000 US$; è possibile inoltre importare o esportare pesos (anche se non conviene esportare moneta locale in quanto non sarà possibile effettuare cambio). Per acquistare nei piccoli negozi o nei villaggi e per le mance, ci si può munire di valuta locale che si consiglia di cambiare in piccole somme presso gli uffici di cambio, presso le banche o gli hotel. Evitare il cambio al mercato nero. Dollari e euro sono comunque accettati praticamente ovunque.

Elettricità: 110-120 V e 60 Hz – Prese elettriche: tipo A (prese lamellari di tipo americano, munirsi di adattatore)

Comunicazioni e telefonia:
Prefisso int.: 001809, per chiamare in Italia 011+39 - GSM: solo centri urbani e dintorni. Standard GSM 900/1800 (come Italia).
Operatori locali: Trilogy Dominicana, Claro, Orange - Internet: servizio abbastanza diffuso nei grandi centri e negli hotel di alta categoria - Estensione web: .do - Emergenze: polizia: 6825423, ambulanza: 5320000, emergenze: 911

INDIRIZZI UTILI NELLA REPUBBLICA DOMINICANA

Ambasciata d’Italia - Calle Rodriguez Objio 4, Gazcue – Tel. 001 809 6820830 – Fax 001 809 6828296
E-mail: ambsdom.mail@esteri.it
Sezione consolare: consolare.santodomingo@esteri.it
 

AGENZIA CORRISPONDENTE

COLONIAL TOUR & TRAVEL
Arz. Merino, 209
Ciudad Colonial / S.Domingo 

RICONFERMA VOLI
tel. (001) 809 6885285
 

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO

Per i turisti italiani in viaggio in Rep. Dominicana è necessario il passaporto in corso di validità.

DOCUMENTI: passaporto con validità minima residua di 6 mesi; non è richiesto alcun visto per soggiorni turistici fino a 90 giorni; all’arrivo a destinazione vi sarà richiesta una tassa per carta turistica pari a USD 10, valida per l’entrata nel paese. La carta turistica può essere anche acquistata con carta di credito sul sito web della Direzione Generale dell’Entrate (https://www.dgii.gov.do/Tturistaweb/), con istruzioni in spagnolo, inglese e francese. I minori di 16 anni devono essere registrati sul passaporto dei genitori. Per soggiorni superiori ai 90 giorni occorre richiedere un permesso di soggiorno al consolato.
Guida: patente italiana.
Auto: RC auto locale.

TASSE E VISTI
Tasse e oneri aeroportuali euro 115 con vettore Neos e Meridiana, da saldare all’atto della prenotazione. 
Da saldare all’arrivo carta turistica/visto dollari 10 o euro 10
(acquistabile anche online sul sito HYPERLINK “http://www.dgii.gov.do/Tturistaweb”). 
Tassa uscita dollari 20 per adulti e bambini (no infant e passeggeri dominicani inclusi).

Condor non è responsabile per eventuali disguidi derivanti da modifiche regolamentari successive alla pubblicazione del presente catalogo. Si consiglia pertanto al singolo Viaggiatore di informarsi preventivamente presso gli uffici competenti o la propria Agenzia di viaggi.

ESCURSIONI Repubblica Dominicana


PROGRAMMA VOLI 
Aeroporto di partenza Destinazione Periodo Giorno
andata
Giorno
ritorno
Compagnia
aerea
MILANO Malpensa* La Romana 24/12/16-06/05/17&13/05/17-16/12/17 sabato sabato° Neos
VERONA Villafranca**** La Romana 25/12/16-07/05/17 domenica domenica° Neos
VERONA Villafranca** La Romana 24/12/16-06/05/17&13/05/17-16/12/17 sabato sabato° Meridiana
ROMA Fiumicino La Romana 24/12/16-06/05/17&13/05/17-16/12/17 sabato sabato° Meridiana
MILANO Malpensa*** Samana 24/12/16-06/05/17 sabato sabato° Neos

* effettua scalo a Samanà in rientro  ** effettua scalo a Roma Fiumicino sia in andata che in ritorno  *** effettua scalo a La Romana in andata  **** effettua scalo a Montego Bay in rientro  ° arrivo in Italia il giorno successivo

N.B. TUTTI I VOLI DI RIENTRO DAI CARAIBI ARRIVANO IN ITALIA IL GIORNO SUCCESSIVO A QUELLO DI PARTENZA
 
Prenota Subito Online: Condor Prenota on-line Registrati   Login Modifica ricerca
Destinazione:
Dal:
Al:
Partenza da:
Camere
Adulti
Bambini
Infant
Durata